Sulla Vetta del Tarino

Sulla Vetta del Tarino

Giovedì 25 aprile 2024, Campo Staffi (FR)

Sulla vetta del Tarino è un’escursione molto interessante sia dal punto di vista paesaggistico, che naturalistico.
Con i suoi 1961 metri di altitudine, la cresta maestosa e i panorami sconfinati, questa montagna è tra le più amate dei Monti Simbruini. Le faggete e praterie, dove pascolano cavalli e mucche, sono l’habitat di ungulati selvatici come il cervo, il capriolo e il cinghiale, fonte di alimentazione del lupo, ed è segnalata la presenza dell’orso bruno marsicano.
Si parte da Campo Staffi, a 1750 m di altitudine, seguendo un itinerario ad anello. Arrivati in vetta ci si soffermerà per la pausa pranzo ed assaporare lo “spuntino al sacco” offerto dalla guida. Ripreso il cammino, si scenderà verso il confine regionale tra Lazio /Abruzzo per poi arrivare al Rifugio di Campo Ceraso 1561 metri. Da qui si risalirà nella faggeta per tornare a Campo Staffi.



PREVISIONI METEO



Sulla Vetta del Tarino

come arrivare





Val d'Aniene MAG

Val d'Aniene MAG

La newsletter con le offerte, gli itinerari, i racconti della Val d'Aniene e tanto altro per te....




@visit_valdaniene #valdaniene


RESTIAMO CONNESSI